Blog: http://GPNAPOLI.ilcannocchiale.it

TOTO' ... IL MEDICO DELLA MUTUA !

 

SIGNORA   Io ho un dolore qui e al mattino viene pian piano, 
               al pomeriggio diventa forte forte,
la sera ritorna piano,
               e la notte ridiventa forte forte.
               Che sarà dottore?
TOTO'       Un pianoforte.
SIGNORA   Ma come? Ho un pianoforte in petto?
TOTO'      Noialtri medici sintetizziamo i termini.
               La vostra malattia noi la chiamiamo malattia
del piano forte.
SIGNORA   E che cosa sarebbe?
TOTO'      E' il cuore che trovasi a contatto col velopendolo asciatico,
              gonfia i variscecoli e la
moscia.
SIGNORA   Ma io non ho capito nulla.
TOTO'      Nemmeno io.
TOTO'      Vede, Signora, è la vera scienza. Non bisogna mai capire nulla.
              Guai se l'ammalto capisse qualcosa!
              Allora i medici che ci starebbero a fare?

Pubblicato il 3/12/2008 alle 11.38 nella rubrica Diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web